albo d'oro

news

videogallery

Stampa

Pattinaggio artistico: Enrico, da Fuorigrotta a Reus, per conquistare il mondiale

enricosansone2
 

Pattinaggio artistico: Enrico, da Fuorigrotta a Reus, per conquistare il mondiale


Un pezzo di Campania vola in Spagna per disputare il campionato del mondo di pattinaggio artistico a rotelle. Enrico Sansone, 21 anni, atleta dello Skating Club Edenlandia di Fuorigrotta, partirà per Reus per rappresentare la nazionale italiana ai prossimi campionati del mondo sulle otto ruote, in programma dal 27 settembre all’undici ottobre. Una convocazione arrivata dopo un anno difficile per l’atleta seguito da Claudio Scala ed Elisabetta Vozu: il campione napoletano, nel 2013, dopo una frattura alla spalla e un delicato intervento, è stato lontano dalle piste e dagli allenamenti per sette mesi.

È ritornato in gara a Roccaraso, per il campionato italiano di pattinaggio artistico a rotelle, dove ha conquistato una medaglia d’oro in combinata e un bronzo nel libero. Sempre a Roccaraso ha disputato gli Europei, dove è riuscito a portare all’Italia una medaglia d’argento. «È stato un anno difficile per Enrico – spiega l’allenatore Claudio Scala – perché ha riconquistato, gara dopo gara, la concentrazione mentale e la preparazione perfetta per affrontare salti tripli e trottole di alto livello. Spero che possa portare a casa un risultato di prestigio per la città di Napoli, troppo spesso ricordata esclusivamente per fatti di cronaca». Enrico Sansone, che ha messo i pattini per la prima volta nell’impianto di Cavalleggeri a tre anni, ha disputato, nel 2012, un mondiale in Nuova Zelanda, categoria junior, portando a casa un secondo e un terzo posto.

Fonte: http://news.kappaelle.net/pattinaggio-artistico-enrico-da-fuorigrotta-a-reus-per-conquistare-il-mondiale/

pattinaggio artistico pista